Il 05 giugno ha avuto luogo, sulle alpi italiane che si affacciano sul lago di Garda, l’esercitazione internazionale di ricerca tecnica e soccorso sanitario “CEI RESCUE 2022”, con grande successo della stessa e risalto su vari media italiani.

Organizzata dall’Unità di Soccorso Tecnico-sanitario Trentino, unica associazione italiana affiliata alla FIPS che si occupa di cani da valanga, ha visto la presenza di 70 volontari provenienti da tutta l’Italia, dall’Austria e Francia con unità cinofile dei Pisteur e del Bergrettung.

L’esercitazione consisteva nella ricerca, in 7 aree diverse, di persone scomparse con differenti traumi o patologie (dalla gestante con colpo di calore all’operaio boschivo traumatizzato da un tronco d’albero tagliato) utilizzando delle Unità cinofile e dei Team di ricerca: al ritrovamento veniva chiesto l’intervento di equipaggi di ambulanze o soccorritori sanitari in team specializzato in elisoccorso. Si , elisoccorso, perché la parte più interessante è che tutte le operazioni sono state compiute utilizzando due elicotteri messi a disposizione dalla Guardia di Finanza e dalla Polizia di Stato.

L’esercitazione ha messo in evidenza il forte spirito di collaborazione tra tutte le strutture intervenute con richieste di interscambio formativo anche in futuro, tanto nella ricerca in ambienti boschivi quanto su valanghe. Soddisfatto anche il responsabile nazionale per l’elisoccorso e le Unità Cinofile da valanga dr. Giuseppe Cerza, membro di UST Trentino, che ha sottolineato il clima di assoluta armonia e di fattiva complementarità tra tutti gli operatori partecipanti.

L’Unità di Soccorso Tecnico-sanitario Trentino, per la propria formazione in valanga , si avvale di due convenzioni specificamente stipulate con la Scuola Alpina della Guardia di Finanza di Predazzo ed il Centro Addestramento Alpino della Polizia di Stato di Moena

This post is also available in: Inglese Francese Spagnolo

0 Comments

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

©2022 Fédération Internationale des Patrouilles de Ski

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Log in with your credentials

Forgot your details?