Home Blog News @it FIPS nomina il nuovo coordinatore dell’Avalanche SIG

FIPS nomina il nuovo coordinatore dell’Avalanche SIG

La Fédération Internationale des Patrouilles de Ski ha il piacere di annunciare la nomina di un nuovo valanga Coordinatore per il Avalanche Special Interest Group, Fanny Bourjaillat, France. Fanny gentilmente scritto una lettera aperta agli utenti FIPS per presentarsi.

A tutti gli Associati FIPS,

Sono stata recentemente nominata quale Vostro nuovo coordinatore dell’ “Avalanche SIG” … Questo articolo è per presentarmi in poche parole, per farVi sapere chi sono e cosa sto attualmente facendo nel campo interessante ed emozionante della neve e delle valanghe.

Sono un consulente francese per le valanghe con sede nelle Alpi, ed un associata della società Engineerisk da 7 anni. Engineerisk è specializzata nella ingegnerizzazione di valanghe, dalla valutazione dei rischi per la valanga, dalla zonizzazione dei rischi e soprattutto dalla definizione e progettazione di misure di mitigazione adattate. All’interno di questa attività ed in aggiunta all’analisi della protezione passiva o attiva, sono responsabile in particolare delle relazioni con le stazioni sciistiche per aiutare i patugliatori a scegliere i migliori soluzioni e sistemi e ad ottimizzare il loro piano di controllo delle valanghe.

Fanny Bourjaillat

Fanny Bourjaillat

Lavoro naturalmente in Francia ma anche per i progetti di sviluppo di nuove aree in Kazakistan, Russia (Olimpiadi 2014), Azerbaigian, Georgia … e per proteggere le strade in Colorado.

Ho ottenuto il certificato per usare esplosivo 3 anni fa e sono stata nominata “Avalanche Diva” durante l’ultima conferenza ISSW2016 a Breckenridge.

Sono ancora abbastanza giovane ma davvero motivata per animare e rendere al meglio l’Avalanche SIG. Avrò sicuramente bisogno del Vostro aiuto, dei Vostri commenti, deo Vostri video/foto, delle Vostre testimonianze… Qualunque cosa possa essere condivisa con tutta la comunità delle valanghe e possa aiutare …

A Vostra completa disposizione

Fanny Bourjaillat

 

This post is also available in: Inglese Francese

Add a comment

You must be logged in to comment.

Vai alla barra degli strumenti